Sulle orme di Volta (da 3 a 7 ore)



La vita e le invenzioni di Alessandro Volta ripercorsi attraverso i luoghi che narrano del grande genio comasco. Il tour inizia con la visita del Tempio Voltiano, dove sono raccolti i cimeli e gli strumenti che lo hanno portato alle sue invenzioni rivoluzionarie.

L’itinerario inizia dal Tempio Voltiano, dove sono raccolti gli strumenti che portarono Alessandro Volta alla rivoluzionaria invenzione della pila nel 1799. Da qui alziamo lo sguardo verso Brunate, raggiungibile in funicolare, dove visse alcuni anni a balia presso il costruttore di barometri e termometri Ludovico Monti, e verso il Faro di San Maurizio, a 1000 metri d’altitudine, che proietta una luce tricolore, visibile a 50 km di distanza. Si prosegue con i luoghi di Como in cui visse e operò l’illustre fisico, tra cui piazza Volta, la casa natale in via Volta, la chiesa di S. Donnino, la Torre Gattoni, il Liceo classico, Palazzo Giovio, il Teatro Sociale, la chiesa di S. Provino e la Torre civica.

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page