Bellagio e il Centro Lago (2 ore)



Iniziamo l’itinerario di Bellagio davanti al Grand Hotel Serbelloni, dove il totem ci mostra alcune immagini di film girati in questo borgo, come Un attimo, una vita di Sidney Pollack, con Al Pacino. Facciamo un giro nel borgo pittoresco, i cui scorci apparivano nell’inedita gara di barche immortalata dai Lumière nel 1896-97 e conservata alla Cineteca nazionale di Roma, poi fino al Lungolago Europa, dove, davanti all’ex Hotel de la Grande Bretagne si innamorarono nella finzione, ma anche nella realtà, Annie Girardot e Renato Salvatori, girando il film Rocco e i suoi fratelli di Luchino Visconti, nel 1960. Alcune scene di C’era una volta in America di Sergio Leone, con Robert De Niro, furono girate a Bellagio, come pure la scena del bagno di Vanessa Redgrave al Lido di Bellagio, nel film Un mese al lago di John Irving. Col battello navetta o con il motoscafo privato salpiamo alla volta di Menaggio, sulla riva opposta, dove venne girata parte di una commedia italiana di un certo successo, Il mio miglior nemico, con Carlo Verdone e La peggior settimana della mia vita, con Fabio De Luigi e Cristiana Capotondi. Risaliamo in barca per raggiungere Lenno, dove Dino Risi girò nella Piazza XI febbraio e sul Lungolago alcune scene di Una vita difficile, con un Alberto Sordi partigiano qui in un ruolo drammatico. Da Lenno saliamo infine alla frazione Giulino di Mezzegra, in cui Carlo Lizzani girò le scene della fucilazione di Benito Mussolini e Claretta Petacci, nel suo film Mussolini ultimo atto.

Condividi... Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page